Etro

Etro è un marchio e un’azienda di tessuti e prêt-à-porter di lusso, fondata nel 1968 da Gerolamo Etro, che esordisce con la produzione di raffinati tessuti per arredamento, dedicandosi poi alle linee di abbigliamento e accessori. Il brand è sinonimo di stile, gusto raffinato, nonchè di ricercatezza delle forme e delle lavorazioni, inoltre è famoso per le fantasie e i disegni cashmere e per la varietà di colori unici.

Gerolamo Etro, cultore dell’arte e della storia, agli inizi degli anni ’80 reinterpreta l’antico e tradizionale disegno indiano Paisley, impreziosito da eleganti fantasie e raffinate tonalità, che diviene tratto distintivo della Maison: il tessuto jacquard Paisley, trattato con una speciale tecnica di plastificazione, diventa uno dei must dello chic anni ’80.
L’azienda in seguito amplierà le proposte con le linee di abbigliamento e accessori per uomo e donna come foulard, scialli, cravatte e, con un nuovo procedimento di fissaggio, anche alla pelletteria con portafogli, borse e valigie.

Verso la fine degli anni ’80, la griffe inizia un nuovo percorso, con l’avvento della nuova generazione alla guida di Etro. Il marchio si rinnova e nasce negli anni ’90 la linea prêt-à-porter, rivelando la straordinaria capacità sartoriale associata all’originalità, alla creatività e alle scelte stilistiche e dei materiali.
Sboccia la “New Tradition”, che diventerà uno dei concepts fondamentali del brand Etro, alla ricerca di un rapporto più diretto col pubblico, per portare la moda al consumatore, anche con ambientazioni non convenzionali al posto delle tradizionali sfilate, come quella in un vecchio treno a vapore degli anni ’30, con indossatori-viaggiatori.

Le proposte esclusive del marchio vanno dalla giacca con innumerevoli tasche all’interno, contrassegnate singolarmente con etichette, ai capi decorati con chiavi, bulloni, ingranaggi, chiodi.

www.etro.it