Video Fay women: advertising campaign

Piumini, cappotti e mantelle, ma anche pantaloni, camicie ed accessori. Se c’ è un brand che meglio di chiunque altro riesce a proporre un total look moderno e coerente per la donna di oggi, questo è proprio Fay.

Un brand che ha tanto da raccontare del suo passato, nato alla fine degli anni Ottanta dalla volontà di Diego Della Valle, già amministratore delegato del gruppo Tod’s, con l’ obbiettivo di offrire un’alternativa più fresca e cosmopolita ai clienti già affezionati a mocassini e pellami della prima linea. Oltre appunto, ad un’ allure più sportiva, Fay ricostruisce i capispalla classici del casualwear maschile e femminile (trench, driving jacket, cappotto sono solo alcuni esempi) dando una particolare attenzione ai dettagli, alla versatilità e alla perfetta vestibilità di essi. Nascono così i blazer con gilet sfoderabile, le giacche da stadio con tanto di cuscinetto per sedersi sugli spalti incorporato e gli iconici ganci in metallo, applicati dapprima solo sui colletti delle giacche, e capaci di creare uno stile unico e inconfondibile.

02_women_adv_wb

Un brand che, nello stesso modo, ha tanto da dire anche oggi, grazie alla capacità di rinnovarsi e di trovare spunti sempre nuovi al proprio design, grazie anche all’ingresso in azienda del duo creativo Aquilano&Rimondi, dapprima responsabili della linea donna, ed ora a capo della direzione creativa anche delle linee Uomo e Bambino. In pochi mesi, i due hanno ribaltato la visione estetica di Fay, restando però fedeli alla tradizione del Made in Italy, alla passione per l’ artigianalità e per la scelta dei materiali, dando però un twist più fashion e ricollocando il brand fra i Top più desiderabili in europa e non solo.

Schermata 2013-08-02 a 01.17.33

Di notevole importanza anche la cura delle ultime campagne pubblicitarie, mentre vi scriviamo, infatti è in allestimento nel nostro punto vendita DaGiuseppina1941, negozio che ospita le collezioni Uomo e Donna del marchio, una vetrina monobrand Fay che resterà visibile a tutti fino al 21 agosto.
Il filo conduttore? Ovviamente l’ ispirazione Collage e una maxi libreria, in perfetta armonia con le foto  e il video che vedete qui sotto!

Nicolò Cusini