MFW: 4° day!

Ieri, siamo andati alla sfilata di Emilio Pucci. Peter Dundas, stilista di Emilio Pucci, porta in passerella una donna moderna e sensuale ma anche travolgente. Infatti le dimensioni si riducono; gli abiti si spingono sopra il ginocchio ed i pantaloni diventano shorts. Anche le stampe perdono i classici colori di Pucci che diventano più tenui ma si impreziosiscono di semplici borchie piatte. La donna voluta da Peter Dundas ricerca anche la propria femminilità grazie a semplici cuissard in suede con tacco 12. Siamo riusciti a paparazzare alcuni ospiti della sfilata; Anna Wintour che dopo essere stata nel backstage attendeva l’inizio della sfilata trepidando, la famosissima cantante Kosovara Rita Ora in total look Emilio Pucci e la blogger di TheBlondeSalad Chiara Ferragni.

Anna Wintour

Rita Ora in total look Emilio Pucci

Chiara Ferragni indossava un abito della collezione primavera/estate 2013 Gucci

La seconda tappa del quarto giorno di sfilate Milanesi è stata la festa di Tod’s, organizzata in omaggio a Lady Diana. Infatti Tod’s ha sponsorizzato la pubblicazione di un libro fotografico che raccoglie gli scatti più importanti della vita di Lady Diana. Il libro verrà venduto nelle librerie Electa e parte del ricavato delle vendite verrà devoluta all’organizzazione Clic Sargent, charity per i bambini e ragazzi malati di cancro e per le loro famiglie. Il party ospitava una mostra fotografica di scatti presenti nel libro e alcune borse, ovviamente firmate Tod’s, realizzate in memoria di Lady Diana. Sicuramente, la migliore era la D-Bag realizzata interamente in cristalli ed impreziosita da farfalle.

Due scatti presenti nel libro

Photos: Matteo Vanzulli, Davide Vanzulli e Style.com

Matteo Vanzulli