style match: printed dress

Palm_Beach copia

Nuovissima sfida sul ring di The Style Match, oggi a prendersi a ”cazzotti” sono due abitini stampati, di Pucci e di Etro. Complice il clima primaverile, si inizia ad avere voglia di braccia scoperte e comodità, senza dimenticare la classe e l’ eleganza.

Entrambe le case di moda hanno fatto delle stampe la loro cifra stilistica, identificata nel Paisley per Etro e nei caleidoscopici motivi optical per Emilio Pucci.

Entrambe italiane, fanno della propria storia fonte di ispirazione creativa, scomponendo, mescolando e sfumando le stampe iconiche dei propri archivi, sempre con un occhio di riguardo alla filiera produttiva totalmente Made in Italy.

Entrambe all’  avanguardia, tanto che le sfilate del A/I 2014 di Etro e Pucci sono fra quelle ad aver riscosso maggior entusiasmo ed interesse sia da parte della stampa che dei buyers internazionali.

Ma veniamo alle differenze…

Pucci propone un tubino in Croc Cloquè dalle forme rigorose, con inserti di tessuto in vita ad esaltare una shiluette slanciata ed iperfemminile, con spacco frontale e chiuso da una zip a vista sul retro che ne determina maggiormente l’ architettura. Su di esso trionfa il contrasto del blu elettrico e del bianco nella stampa Sylvan, dove rose rampicanti sbocciano su tasselli che ricordano i Mosaici delle cattedrali romaniche.

Etro plasma ed allunga l’iconico Paisley nella versione bianco/nero, e lo riversa su un Little Black Dress come se fosse una colata di vernice, lasciando però i profili laterali monocolore, accortezza che stringe il punto vita e snellisce la figura, creando piacevoli spigoli e contrasti netti fra i due tessuti.Sullo scollo rotondo qualche pinces dona movimento e valorizza maggiormente il gradimento tattile di viscosa e cotone.

Due abiti protagonisti assoluti di qualsiasi look, per i quali non siamo proprio in grado di determinarne il vincitore.E voi a chi affidereste lo scettro di questa sfida?